May 6, 2020
Ecco a voi la Libreria leggera 2.0

Il team di TradingView è lieto di rilasciare la Libreria Leggera 2.0, con l’aggiunta del rendering pixel perfect, migliorie nella gestione degli assi, dell’API e tanto altro ancora. In questo articolo vi spiegheremo ogni novità.

Rendering pixel perfect

Tutti i grafici della Libreria leggera ora appariranno alla massima risoluzione e si renderizzeranno ancora più velocemente. Non ci sarà più bisogno di sistemazioni manuali e la risoluzione sarà dinamica, con le seguenti proprietà:

  • Ad ogni risoluzione o zoom (100% o 300% che sia) i grafici non subiranno cali di qualità e le linee rimarranno alle stesse coordinate pixel;
  • Cambiando il livello di zoom nel browser, il grafico rimarrà nella posizione prevista senza bisogno di aggiornare;
  • Tutti gli elementi del grafico si adatteranno e saranno automaticamente predisposti nella griglia dei pixel.

Qui sotto ci sono le immagini del prima e del dopo l’aggiunta del rendering pixel perfect:

Miglioramenti nella gestione degli assi

Abbiamo apportato varie modifiche allo zoom in/out nel grafico. Ora è possibile scorrere o zoomare fino a che non rimangono almeno 2 barre nel grafico. Ecco cosa succederà quando si aumenterà il focus su due barre:

Migliorie API per le opzioni handleScroll e handleScale

Nella versione 1.0, per attivare/disattivare le opzioni di scorrimento e di zoom disponibili, era necessario elencare tutte le opzioni singolarmente. Per questo volevamo rendere semplice questo procedimento lento e macchinoso.

Nella versione 2.0, potete impostare handleScroll e handleScale su true o false senza elencare ogni richiesta. Questa novità permetterà di attivare e disattivare in maniera agevole le opzioni di scorrimento e zoom.

Nuovi formati per le date

Per i trader e gli investitori è importante visualizzare le date e l’asse del tempo in ogni situazione. Con la Libreria leggera 2.0, abbiamo aggiunto 19 formati diversi per la visualizzazione delle date nel grafico.

Nuova opzione per la visualizzazione del prezzo

Nella versione precedente della Libreria leggera, la linea di prezzo corrispondeva sempre con il valore dell’ultima barra nella serie, anche quando non era visibile. Con questo aggiornamento abbiamo risolto il problema. Ora sarà visualizzato il prezzo dell’ultima barra visibile:

Un ringraziamento speciale alla nostra comunità!

TradingView vive grazie alla comunità di trader, investitori e persino programmatori. Pertanto, ci teniamo a dare visibilità a chi che hanno preso parte attiva nello sviluppo di questa nuova versione:

Andree Yosua;

kpaape;

Matt Conway.

E non è finita qui

In questo articolo abbiamo parlato solo di alcune delle novità che fanno parte della Libreria leggera 2.0. Per vedere la lista complete delle novità date un’occhiata alle note di rilascio su Github. Per saperne di più su come questi grafici possano migliorare le vostre interfacce, visitate la nostra pagina di demo.

Speriamo che questo aggiornamento possa piacervi. Come sempre, aspettiamo i vostri commenti, suggerimenti e le vostre idee. Siamo sempre all’ascolto.

The fastest way to follow markets

Launch Chart